Habemus ARFbook - Arfestival.it
Habemus
ARFbook

È arrivato.

È qui. È reale. Esiste davvero. Una delle novità più grandi di questa edizione di ARF! Festival, il gioiello di #ARF4: ladies & gentlement: l’ARFBOOK!
248 pagine riempite delle meraviglie che saranno esposte al Mattatoio dal 25 al 27 maggio.
Un ricchissimo catalogo – il primo in questa forma per ARF! – con la selezione COMPLETA delle mostre del 2018:

Non potevamo sognare una selezione migliore per diversità e importanza degli autori proposti, per dare forma a un libro che porta con sé il desiderio fondamentale che alimenta ARF!: raccontare, esporre, rappresentare il Fumetto.

Tutti i tipi di Fumetto, ogni genere, segno, sensibilità, stile, ogni sfaccettatura di questo mezzo espressivo così vivo e potente, oggi più che mai.
Cuore del libro, la mostra “Portrait of a Master” dedicata al sommo Will Eisner, che inaugura domani alla Cart Gallery  e che ci accompagnerà fino al 6 giugno

Un volume ulteriormente impreziosito da testi inediti di introduzione alle mostre, a cura di Elisabetta Gnone (Barbucci), Claudio Nicci (Bernet), Michele Ginevra (Guarnaccia), Denis Kitchen (Eisner), Vincenzo Mollica e Sonny Partipilo (Zezelj).

L’ARFBOOK sarà disponibile in esclusiva alla Cart Gallery dal 12 maggio e al bookshop di ARF! Festival dal 25 maggio.
Non vediamo l’ora di incrociare i vostri sguardi quando lo sfoglierete.
L’anima di ARF! è qui dentro.

Scopri l’ARFBOOK in anteprima