La Self ARF! è un festival nel Festival, un coloratissimo party lungo tre giorni, a ingresso gratuito per il pubblico.
È fermento creativo, sperimentazione. È l’habitat naturale di autrici e autori, collettivi e microeditori che si esprimono fuori delle logiche di mercato tradizionali.

È una caccia ai tesori dell’underground.
È il nostro Sottosopra, popolato da meravigliose e indomite creature.



Scopri le realtà selezionate per l’edizione 2022!


Clicca sulle immagini o sui nomi per scoprire le loro produzioni


AMIANTO COMICS


ANTIFA!NZINE


ATTACCAPANNI PRESS



IFIX B COMICS


BAD MOON RISING


BANDA BENDATA


BLACKBOARD


BLACKLIST CREW


CAPPUCCINO EXPRESS


COLLETTIVO VISCOSA


COLLETTIVO CANEDERLI


COLTELLO COMICS



EHM AUTOPRODUZIONI


FRANCESCO SARESIN


FRANKENSTEIN


JUST INDIE COMICS


LÖK ZINE


MACONDO PRESS


MAMMAIUTO


MARGA BIAZZI


MERDA EDITORE


OBLÒ


OFRIDE


RENAPE


SARA FABRIZI


STORIE BRUTE


ULTRACANI



UNLEASH YOURSELF!



Quest’anno per la prima volta Inuit è presente in Self ARF! in modalità Bookshop.







Inuit è una libreria indipendente, una stamperia artistica e una piccola casa editrice con sede a Bologna.
Dal 2011 si occupa di promozione di editoria illustrata e stampa artigianale. In questi anni Inuit ha pubblicato e stampato centinaia di artisti e ha collaborato con festival nazionali e internazionali e molti enti culturali.


Con la sua preziosa selezione di pubblicazioni a fumetti e illustrazioni, il Bookshop Self si propone di dare visibilità anche a realtà che non potranno essere presenti al festival, offrendo così al pubblico una fetta più ampia (anche se comunque non esaustiva) dello sconfinato mondo dell’editoria a fumetti autoprodotta.

Tra le pubblicazioni indipendenti troverete anche quelle di:
Spaghetti Comics, Alambicco comics, Bersagli Comics, Federico Rebecchini, Antonio Mandese, Pasta a colazione, Sigaretten, Luisa Torchio, Testa imperfetta, Raccolta dell’Umido… stay ARF!





La Self ARF! è a cura di Francesca Protopapa e Ariel Vittori







La Self ARF! è un festival nel Festival, un coloratissimo party lungo tre giorni, a ingresso gratuito per il pubblico.
È fermento creativo, sperimentazione. È l’habitat naturale di autrici e autori, collettivi e microeditori che si esprimono fuori delle logiche di mercato tradizionali.

È una caccia ai tesori dell’underground.
È il nostro Sottosopra, popolato da meravigliose e indomite creature.

Scopri le realtà selezionate
per l’edizione 2022!

 

👇👇👇


Quest’anno per la prima volta Inuit è presente in Self ARF! in modalità Bookshop.




Inuit è una libreria indipendente, una stamperia artistica e una piccola casa editrice con sede a Bologna.
Dal 2011 si occupa di promozione di editoria illustrata e stampa artigianale. In questi anni Inuit ha pubblicato e stampato centinaia di artisti e ha collaborato con festival nazionali e internazionali e molti enti culturali.


Con la sua preziosa selezione di pubblicazioni a fumetti e illustrazioni, il Bookshop Self si propone di dare visibilità anche a realtà che non potranno essere presenti al festival, offrendo così al pubblico una fetta più ampia (anche se comunque non esaustiva) dello sconfinato mondo dell’editoria a fumetti autoprodotta.

Tra le pubblicazioni indipendenti troverete anche quelle di
Spaghetti Comics, Alambicco comics, Bersagli Comics, Federico Rebecchini, Antonio Mandese, Pasta a colazione, Sigaretten, Luisa Torchio, Testa imperfetta, Raccolta dell’Umido… stay ARF!





La Self ARF! è a cura di Francesca Protopapa e Ariel Vittori



STAY ARF! SUI SOCIAL DEL FESTIVAL!


Background